Cup of Excellence 2020: il migliore è il raccolto brasiliano

Oltre a essere abbondantissimo, il raccolto brasiliano di quest’anno è anche di eccellente qualità. La riprova nei primi risultati delle competizioni per i produttori di caffè di alta gamma, in pieno corso nel paese. A cominciare da Cup of Excellence – Brasil 2020. Lo storico concorso, nato proprio in Brasile nel 1999, è organizzato dall’Associazione brasiliana dei caffè speciali (Bsca) in collaborazione con Alliance for Coffee Excellence (Ace).

 

E con l’Agenzia brasiliana per la promozione dell’export e degli investimenti (Apex-Brasil). Ben 655 i caffè in gara per questa edizione.

Di questi, 628 hanno ottenuto una valutazione superiore agli 86 punti, requisito minimo per passare la preselezione.