Lavazza completa acquisizione del business caffè di Mars!

Lo scorso 27 dicembre il Gruppo Lavazza ha perfezionato l’acquisizione del business caffè di Mars con i sistemi Flavia e Klix, leading brand nel settore dell’Office Coffee Service (OCS) e del Vending. La nuova denominazione del Business acquisito diventa Lavazza Professional.

In linea con la propria strategia di rafforzamento a livello internazionale, a seguito di quest’operazione, spiega la stessa azienda in una nota, il Gruppo Lavazza acquisisce i business caffè di Mars in Nord America, Germania, UK, Francia, Canada e Giappone, i relativi sistemi e gli stabilimenti di produzione in UK e in USA.

Lavazza Professional comprende i business delle macchine tabletop Flavia e dei distributori automatici KLIX, che vantano un parco macchine installate capillarmente nei mercati di riferimento e un ampio portafoglio di caffè e altre bevande commercializzate sia con marchi di proprietà (es. Alterra) sia con marchi in licenza. I business oggetto dell’acquisizione hanno generato nel 2017 un fatturato di circa 350 milioni di USD e si avvalgono di circa 900 collaboratori.

Lavazza, grazie a questa operazione e in linea con le precedenti – Carte Noire ed ESP in Francia, Merrild in Danimarca, Kicking Horse Coffee in Canada, NIMS in Italia e Blue Pod Coffee in Australia – rafforza ulteriormente il proprio presidio diretto in tutti i segmenti del caffè, in particolare su quello del fuori casa in una logica di dialogo sempre più diretto con il consumatore.

Lavazza, fondata a Torino nel 1895, è un’azienda italiana produttrice di caffè di proprietà dell’omonima famiglia da quattro generazioni. Fra i principali torrefattori mondiali, il Gruppo è oggi presente in oltre 90 Paesi attraverso consociate e distributori, con il 63% dei ricavi realizzato all’estero. Lavazza impiega complessivamente circa 3000 persone, con un fatturato di 2 miliardi di euro nel 2017.